Camel Coat: 3 modi in cui mi piace indossarlo.

Il cappotto cammelo, o camel coat per le fashion addicted, è uno di quei capi evergreem che non seguono i trend stagionali.

Il cappotto è sicuramente il mio capo preferito, ne comprerei 10 a settimana! Con quello cammello, però, ho un rapporto altalenante: ci sono periodi in cui lo indosso tutti i giorni, altri in cui è rilegato nell’armadio e non lo degno di uno sguardo.

Ho scelto, però, tre tipologie di look con cui AMO indossarlo.

Camel Coat e total black.

Accostare al cappotto cammello un outfit total black è una “scelta sicura”. Per dre più grinta al look, ho puntato sui leggings in ecopelle e sul’accostamento con dettagli argentati, invece del più scontato oro. 
Per non strafare, ho indossato un maxi maglione nero, dalle linee molto semplici, che resta leggermente over: è un regalo di Natale del mio ragazzo e l’ho indossando tantissimo.

Cappotto: Alcott
Maglione: CVG
Leggings: Tezenis
Scarpe: Primadonna
Borsa: DeepRose

Camel Coat e denim.

Un outift che utilizzo spesso è composto dalla mia maxi camicia in jeans, un paio di jeans neri molto basici e un cardigan nero per fare strato. Per le scarpe ho optato per i miei nuovi Dr.Martens (regalo di mia mamma per Natale), mentre la borsa riprende il colore del camel coat.

Cappotto: Alcott Los Angeles
Jeans: Lidl Esmara
Camicia e cardigan: Jennyfer
Scarpe: Dr.Martens (via Zalando)
Borsa: Valentino

Camel Coat e righe.

Un accostamento un po’ “diverso” è quello con le righe: l’outfit in sè non è così particolare, ma l’effetto finale mi ha fatto innamorare! Mi piace moltissimo che il look abbia una giusta dose di casual, senza risultare banale o poco curato.

Pantaloni: Zuiki
T-Shirt: Zara
Cardigan: Tezenis
Scarpe: Adidas (Super Star)
Borsa: DeepRose

Lascia un commento