Le regole per il regalo perfetto: 5 cose da non fare!

Dicembre è iniziato da poche ore e siete già in panico da lista dei regali? Ecco 5 regole per non fare brutte figure!

 5 regole per i regali perfetti!

Deve piacere al destinatario

La cosa più bella del ricevere un regalo non sta nell’oggetto in sé, ma nella consapevolezza che quella persona ha dedicato del tempo per scegliere cosa regalarti, facendo attenzioni ai tuoi gusti e alle tue inclinazioni, oltre che ai tuoi desideri. Quando siamo in giro per negozi, l’occhio ci cade sempre su cose che piacciono a noi, è normale, ma occorre fare uno sforzo e immedesimarsi nell’altra persona. Saremmo felici di ricevere qualcosa che proprio non ci piace, perché chi ce lo regala ne va matto? Non direi!!!

Stilare una lista delle persone a cui vorresti fare un regalo, segnando accanto a ogni nome qualche idea, renderà più semplice e veloce il tuo shopping, oltre che più proficuo.

Evita le banalità

Ogni anno regali calzini e pigiami imbarazzanti? Diciamo basta! Su internet ci sono così tanti post che aiutano nella scelta dei regali, che non abbiamo più scuse: un regalo banale passa il messaggio sbagliato. Sembra quasi che lo stia facendo perché devi, non perché ci tieni!

Sei senza idee? L’anno scorso ho pubblicato un post con alcune idee: leggilo qui.

Attenzione al momento in cui lo consegnerai.

Individuare bene il momento in cui consegnerai il regalo è di fondamentale importanza per la scelta. Immaginatevi la scena: giorno di Natale, tutta la famiglia raccolta in salotto e consegnate il regalo a vostra sorella che lo apre e davanti a tutti mostra un completino intimo molto provocante. Imbarazzante, no?

Impacchettalo, SEMPRE!

Il mio momento preferito è quando il regalo è ancora ben impacchettato perché posso immaginarmi di tutto. Credo che un bel pacchettino sia la ciliegina sulla torta. Non siete capaci o non avete tempo? Fortunatamente la maggior parte dei centri commerciali allestisce stand appositi: approfittane!

Riciclo si, ma con accortezza.

Capita a tutti di ricevere regali doppi o sgraditi e la scelta migliore è riciclarle. Il riciclo, secondo me, non è una pratica da demonizzare: perché dovremmo tenere in casa qualcosa che proprio non ci piace, quando donandolo a qualcun altro potremmo farlo felice?

Per evitare di rifilarlo al mittente l’anno dopo, o a qualcuno di sua stretta conoscenza, riciclate ma facendo doppiamente attenzione al nuovo destinatario. Ovviamente non deve essere la persona che ve l’ha donato, ma nemmeno qualcuno a cui è strettamente legato.

Una risposta a “Le regole per il regalo perfetto: 5 cose da non fare!”

  1. ottimo post!per fortuna tutti sono stati felici dei regali che avevano ricevuto ( o forse hanno finto? :-) ) e li ho impacchettati simile alla foto :-)

Lascia un commento