#Christmas2017: Caro Babbo Natale, ti posso spiegare!

Caro Babbo Natale, questo 2017 non è stato una passeggiata. Sono comunque nella lista dei buoni?

Babbo, la lista di quest’anno è, come al solito, ricca di cose: bracciali, borse, libri, mobili,… Mi accontenterai?

Cappotto nero

Da settimane sono alla ricerca del perfetto cappotto nero. Dopo aver a lungo puntato un modello nella sezione MAN di Zara (ve l’avevo mostrato qui), ho capito che un modello dei reparti femminili sarebbe stato più indicato. Spulciando i vari siti online, mi sono imbattuta in due modelli firmati Mango e me ne sono innamorata. Sono indecisa tra il modello “accappatoio” e quello dritto con le borchie sul colletto. Babbo, tu che dici?

Borsa grigia

Un accessorio che cerco da settimane è una bella borsa grigia: una di quelle con il fondo resistente e belle capienti, da poter essere usate anche per andare al lavoro o all’università. Non sono interessata a una marca in particolare, ma cerco qualcosa di qualità che mi duri nel tempo. Come modello, invece, sono indecisa tra la Proenza Shouler e la Celine Luggage, lascio decidere a te.

My Burberry Black

Se hai notato, caro Babbo Natale, sempre più spesso mi vaporizzo un po’ di profumo prima di uscire. Come sicuramente saprai, ogni volta che capito da Sephora non posso fare a mano di guardare languidamente il ripiano Burberry. Dopo averi provati tutti, il My Burberry Black è quello che mi piace di più. Non esagero e ti chiedo il 50ml, non sono proprio brava Babbo?

Scrivania

Da quando mi sono trasferita a Varese, ho cercato di gestire al meglio il poco spazio a disposizione. Forse, e dico forse, sono riuscita a crearmi lo spazio per inserire finalmente una scrivania. Ne ho veramente bisogno, al momento utilizzo il tavolo della cucina come ripiano, scrivania per studiare, appoggio per lavorare a pc… insomma, ci faccio di tutto meno che mangiare. Mi piacerebbe un modello semplice, chiaro, senza tanti fronzoli. Non ne ho trovata una che mi convincesse veramente , solo qualche foto “ispirazione”.

Libro Rowling

La mia scrittrice preferita pubblica un nuovo libro e io non lo inserisco nella wishlist? Sia mai!! La mia amata Rowling ha infatti rilasciato da poco un libro completamente diverso dai precedenti: 
«Non occorre la magia per trasformare il mondo. Dentro di noi abbiamo già tutto il potere che ci serve: il potere di immaginarlo migliore».

Negli anni ho letto più volte dei periodi difficili che ha dovuto sopportare prima del grande successo derivato dalla saga di Harry Potter, ma leggere il SUO racconto, deve essere qualcosa di unico. Babbo Natale, li vedi i miei occhioni blu imploranti?

Confezione Too Faced

Too Faced, marchio beauty che mi intriga tantissimo, ha lanciato un’edizione limitata per questo Natale 2017: una palette di ombretti con una confezione total pink in ecopelle e un’agenda 2018 coordinata. Devo veramente dire di più? In realtà si: ho smesso da anni di comprare palette grosse perchè finisce sempre che uso 2/3 ombretti, mentre la maggioranza rimane intonsa. Questa, invece, ha dei colori stupendi e, fatta eccezione per un paio, li userei tutti molto volentieri!

Valigia American Tourister

Trai buoni propositi per l’anno nuovo ci sarà sicuramente quello di viaggiare il più possibile. Ultimamente sto utilizzando quasi esclusivamente il bagaglio a mano, ma mi piacerebbe avere una bella valigia da stiva resistente e sobria. Ho letto ottime recensioni su quelle di American Tourister ch sembrano valere ogni centesimo che costano. Avendo il bagaglio a mano grigio argenteo, mi poiacerebbe che la valigia fosse nera. Me la merito, Babbo, vero? A 24 anni non posso continuare a utilizzare quella rosa shocking che ho in cantina, no?

Cofanetto Veronica Mars

Babbo, questa è una vera necessità! Su Netflix non ci sono le puntate delle tre stagioni e online la maggiorparte dei link non funziona: come posso fare i miei rewatch annuali, se non ho un supporto di qualità?? Abbia pietà di me e delle mie serate a letto?

Materasso

Capisci di essere grande quando per Natale chiedi cose utili per la casa, invece delle solite cose “frivole”. Bene, caro Babbo Natale, è decisamente giunto il momento di cambiarfe quel benedetto materasso che è più sfondato che sano e mi fa dormire malissimo. Non ho idea di come si scelga o di quale materiale sia meglio, mi affido alla tua sapiente esperienza e alle manine dei tuoi cari elfi.

Candele

E per concludere questa letterina, caro Babbo Natale, posso non chiederti: “Ma che Natale sarebbe senza una bella candela profumata?”. Giusto qualche giorno fa sono entrata nel nuovo store Kasanova e mi sono innamorata di tutte le profumazioni natalizie di Yankee Candle: ne ho acquistate tre, ma facevo gli occhi dolci a molte altre, come ad esempio quella ai pancake!

 

2 Risposte a “#Christmas2017: Caro Babbo Natale, ti posso spiegare!”

  1. domani inizierò il giro regali…speriamo che Babbo Natale mi ascolti cosi magari ci scappa anche qualche auto regalo ;)

  2. che bella wishlist :-) la borsa di Celine è stupenda!se guardo gli interni bellissimi su https://www.homelook.it/ispirazioni ho voglia di cambiare anch’io qualche spazio a casa mia :-) poi il libro di Rowling devo averlo assolutamente! :-) già il titolo mi piace molto.

Lascia un commento