Random Review: beauty low cost o no?

Con oggi nasce la nuova rubrica “Random Review”: articoli brevi in cui parlo dei prodotti beauty, e non solo, che ho provato e delle mie impressioni. 

Beauty Review #1

Per il primo numero di questa sezione ho selezionato tre prodotti beauty che ho in casa da più di un mese, all’incirca. Non sono un’esperta di beauty , e non mi atteggerò a tale, ma voglio parlarvi delle mie impressioni così da potervi consigliare cosa comprare e cosa no. 

NAKED BASIC by URBAN DECAY

Per Natale mia nonna mi ha dato la solita busta con i soldi (ndr grazie nonna!) e ho deciso di investire una parte di esse in beauty, togliendomi qualche sfizio. Puntavo la Naked Basic da quando è uscita perché, a differenza del 99% delle palette in commercio, tutti i colori che contiene sono tonalità che uso più o meno quotidianamente.human hair bundles

PRO:
– Tutti i colori, anche i più chiari, hanno un’ottima scrivenza e, se pressati, non cedono sulla guancia mentre li si applica. 
– La dimensione la rende perfetta per essere trasportata sia in borsetta, per un ritocco dell’ultimo minuto, sia in valigia, specialmente quando viaggiate solo con il bagaglio a mano.
– I colori nude sono tonalità che, come dicevo, io sfrutto moltissimo ma che possono essere d’aiuto anche nella creazione di make-up più elaborati.
CONTRO:
– Il prezzo è di €27, non esageratissimo ma comunque non economico, soprattutto se come me avete un rapporto molto altalenante con il mondo dei trucchi. Credo che Natale e le promozioni siano i momenti migliori per comprarla.

OUTRAGEOUS CURL by SEPHORA

Lo stesso giorno in cui ho comprato la Naked ero ala ricerca di un nuovo mascara che rimpiazzasse il mio, ormai secco. Ho letto un paio di recensioni di beauty guro ed erano tutte molto positive e il packaging cicciotto mi ha dato il colpo di grazia! Raramente esco di casa senza mascara, perciò lo sto usando in modo continuo dal 23 dicembre e ne sono contenta.PRO: 
– L’effetto finale è super nero, come promette, è le ciglia sono visibilmente più lunghe e voluminose
– Il prezzo è di circa €18/19, nella media dei mascara in commercio,e secondo me li vale.
CONTRO:
– Non si asciuga subito, ci vuole qualche minuto, perciò capita spesso che mi sporchi la parte sotto l’occhio, specialmente se mi viene da starnutire.

OMBRETTI ROSATI by H&M

Durante il black friday sono capita da H&M e sono stata colpita dalle loro palette e ho deciso di farmi tentare dal prezzo, acquistando una combo di ombretti rosati che prometteva bene. Sono consapevole che H&M non ha come merce di punta il make-up e che non potevo aspettarmi chissà cosa, ma su YouTube ho visto parecchi video di ragazze entusiaste dei loro prodotti e ho voluto provarli.cheap full lace wigs
PRO:
– La scelta dei colori è molto carina, specialmente per il malva più scuro e i marroncini chiari.
– Il prezzo è abbordabilissimo (circa €5/6), soprattutto se comparato con altri brand low cost, come Essence o Catrice
– La dimensione è perfetta e permette di portarsi la palette in viaggio o in borsa senza problemi
CONTRO:
– Quasi tutti gli ombretti (fa eccezione il malva) sono molto poco scriventi e tendono a cadere durante l’applicazione e nelle ore successive
– Io ho una pelle molto sensibile e ho notato che dopo il loro utilizzo avevo sempre il contorno occhi molto, molto secco e spesso la parte più esterna dell’occhio mi bruciava.

Ecco alcune recensioni precedenti
– maschera Garnier: leggi qui
– Forever21: leggi qui

Seguimi su Instagram (cliccando qui) e su Facebook (cliccando qui) per essere aggiornato sugli utlimi acquisti e, quindi, sui prossimi prodotti delle random review!

Una risposta a “Random Review: beauty low cost o no?”

  1. grazie per questa review interessante!

Lascia un commento